Perino & Vele        Collezione Peruzzi grafica e multipli di arte italiana contemporanea

 

_________________________________________________

origini e scopi

il contenitore

gli artisti

autismo e arte

il catalogo

in vendita

approfondimenti

recensioni

bibliografia

i servizi

le iniziative

progetto scuole

video arte

consigli

corrispondenza

contatti

links

 
Perino & Vele
Emiliano Perino (New York 1973) Luca Vele (Rotondi 1975)
attivi dal 1994, privilegiano l’utilizzo della cartapesta per la realizzazione delle loro opere. Hanno sempre giocato con la capacità degli osservatori di riconoscere nelle loro sculture la propria realtà quotidiana attraverso una luce nuova, iconica ed allo stesso tempo ironica. Macinando quotidiani di vari colori (rosa Gazzetta dello Sport, giallo Italia Oggi, beige Il Sole 24 Ore, grigio Il Corriere della Sera o Il Mattino, riciclano le pagine in un impasto mediatico che, una volta plasmato, torna a comunicare. La cartapesta acquista un valore importante anche se un materiale che agli occhi di tutti si mostra impersonale e insignificante. Le loro opere si sono misurate con dimensioni sempre più monumentali. Se inizialmente i due artisti affermavano che lo scopo finale del macerare informazione era creare una nuova informazione, adesso sembrano voler imporre un proprio modo di vedere come nell'opera Alf, acronimo di Animal Liberation Front, scelta per la dodicesima edizione di Outside, che mostra un muletto che cerca di liberare un animale prima che diventi cavia della sperimentazione o in Porton Down, dal nome del maggiore centro di ricerca militare del Regno Unito dove, nel 1949, venne costruita una speciale fattoria per allevare animali destinati ad atroci sperimentazioni.
Praticamente inesistente la loro produzione di multipli.
       
   

 

CP120  PERINO & VELE  2001

Outside

serigrafia in contenitore di zinco serigrafato

 
           

_____________________________________________________________________________________________

Collezione Peruzzi     Tarquinia     collezioneperuzzi@collezioneperuzzi.it     Copyright © 2002-2017 Collezione Peruzzi